Dettagli operativi

 

Magazzino condiviso

La piattaforma è un punto di scambio di prodotti che per qualcuno sono un peso mentre per altri una risorsa. La necessità, ora più che mai, è tenere basse le scorte di magazzino e farle ruotare con la massima velocità, questo sia per i negozi che per i fornitori. Un magazzino basso se da una parte tiene al riparo da rischi, dall’altro può far perdere delle vendite. Oggi tutti i negozi fanno una programmazione molto ponderata sugli acquisti, ma con questa prudenza ci si potrebbe trovare nella situazione di dover riassortire alcuni prodotti venduti velocemente. La risposta a questa esigenza è quella di attingere ai magazzini dei fornitori, che però a loro volta potrebbero aver optato per scelte produttive prudenti e quindi non disporre degli articoli richiesti. Nello stesso tempo ci sono dei negozi che questi prodotti li hanno acquistati ma non venduti e quindi potrebbero volersene disfare, per monetizzare ed investire su altri articoli più richiesti. La piattaforma fa incontrare queste esigenze, per snellire i magazzini ed incrementare le vendite.

 


Ricerca prodotti

Un altro punto fondamentale del commercio moderno è non perdere nessuna vendita. Ogni negozio cerca sempre di mantenere molto ampia la propria gamma di prodotti, selezionando marchi ed articoli in base alla clientela ed alle richieste del mercato locale di riferimento. Spesso però soprattutto in concomitanza con i periodi di maggiore vendita, si potrebbe non disporre  a magazzino di alcuni prodotti, per i seguenti motivi:

  • Acquisti limitati;
  • Prodotto o categoria merceologica mai selezionata;
  • Azienda mai trattata.

Questi stessi problemi potrebbero riscontrarsi anche durante una fornitura, dove l’ente potrebbe richiedere un numero cospicuo di pezzi dello stesso articolo o un prodotto non selezionato dal negozio. Per questi motivi si può avviare la ricerca dei pezzi o prodotti mancanti sulla piattaforma, sicuramente ci sarà un negozio o fornitore che disporrà di questi articoli.

 


Nuovi clienti per i fornitori

Sulla piattaforma oltre a negozi singoli sono chiamati a contribuire anche le aziende fornitrici e questo ha un duplice vantaggio. Da una parte un negozio può conoscere nuovi fornitori e provare alcuni loro prodotti con poco rischio, dall’altra potrà decidere dopo la prova, di inserire queste aziende nel proprio punto vendita.

 


Dati statistici

L’andamento del mercato e le prospettive future sono dati che non possono essere assolutamente trascurati, in un mercato che cambia molto rapidamente. Ad ogni struttura aderente alla piattaforma, vengono chiesti periodicamente una serie di dati statistici anonimi sulle vendite, i prodotti e l’andamento dei settori trattati e delle nuove tendenze. Questi dati che fotografano la situazione reale, sono messi a disposizione di tutti, per progetti futuri di ampliamento del punto vendita, per l’introduzione di nuovi settori emergenti, per la realizzazione di nuovi prodotti, per conoscere i settori in via di sviluppo e per la pianificazione di investimenti.